Trattativa calda per un portiere, la Fiorentina vuole chiudere in fretta

Pallone Invernale

Alfredo Pedullà, esperto di calciomercato, scrive così sul proprio sito internet: “La Fiorentina ha scelto Bartlomej Dragowski: molto più di un semplice interesse, trattativa calda. Stiamo parlando di un portiere classe 1997 in forza allo Jagellonia e con un contratto in scadenza nel 2019. In Polonia viene considerato un autentico predestinato, più forte di Boruc e Szczesny, pronto per il definitivo salto di qualità. E la Fiorentina sta entrando nel vivo della trattativa, l’idea è quella di chiudere presto e di mettere a disposizione di Paulo Sousa un indiscutibile talento”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Domanda ma questo è meglio di Lezzerini o Satalino ma con tanti portieri italiani giovani dovevamo prendere un polacco .

  2. Comunque du’ mesi di Gollini, di Sportiello, di Sirigu, di Lezzerini che rimane, prima che si facesse male anche di Perin…

    …e poi arriva un portiere polacco.

    Bella la vita del giornalista sportivo.

  3. Saul ahahaha anche secondo me dragowski in ogni gioco calcistico é il portiere che cresce di piú speriamo nella realtá sia lo stesso

  4. Sono sempre più convinto che Corvino giochi a Football Manager!

  5. Beh, allora facciamo che prendere de sanctis e teniamo lezzerini come secondo…
    che patimento.:.

  6. Per essere più forti di Szczeszny e soprattutto di Boruc non è che ci voglia poi molto.

  7. Ore decisive per Rampulla!!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*