Tre acquisti: Il primo atto del mercato della Fiorentina

Vitor Hugo, difensore del Palmeiras

Il mercato della Fiorentina è già partito e ci sono da registrare tre acquisti già messi a segno. In Serbia sono stati presi i giovani Milenkovic, difensore centrale che arriverà subito in estate, e Vlahovic, attaccante che invece arriverà in Italia al compimento dei 18 anni (ovvero a fine gennaio 2018). Il terzo è invece un altro difensore, Vitor Hugo del Palmeiras. 25 anni, dovrà raccogliere l’eredità di Gonzalo Rodriguez che invece se ne va in scadenza di contratto. Su quest’ultima operazione, il Corriere dello Sport-Stadio scrive che l’operazione è dirittura d’arrivo, deve essere limata negli ultimi dettagli legati ai bonus.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

20 commenti

  1. supercannabilover

    Sig. Sergio Cipriani, saranno da prima squadra appena gli crescono i peli sulla fava, al momento sono un po’ giovanini

  2. Andrea, Thiago Silva settembre 1984 acquistato dal Milan 2008 giugno ovvero doveva ancora compiere 24ni
    Stefanoviola, se in Brasile anno più soldi perché i vari Neymar Gabigol Gabriel Jesus sono in Europa , lo ripeto poi ognuno creda quello che vuole , non c’è stato un solo giocatore oltre i 23-24ni che ancora giocava nel suo campionato venuto in Europa e ha fatto bene .

  3. Stefano.. fiore jorghensen e toni nessuno li ha criticati a firenze..

  4. sergio cipriani

    ma i 2 giocatori presi dal bari dove sono ? ma quando mettono dentro i giocatori della primavera ?
    Hagi e co.

  5. MICHELE tranquillizzati. Io li lascio parlare,li lascio discutere e sparare sentenze sui calciatori,tanto poi succede sempre la stessa cosa è si smerdano da soli. Vuoi degli esempi? “Vecinoooo,e chi azzo è questo,non è buono nemmeno per farci il lesso,Kaliniiiic,o chi l’è questo rintronao,giocatore da serie C,Gonzalooo ma se è tutto rotto e fa panchina al Villareal,e potrei continuare una giornata intera prendendo in esame Alonso,Melo,Toni,anche Cuadrado e via fino si tempi di Jorgensen e Fiore etc… Ovvio che quando uno di questi viene ceduto oppure va in scadenza di contratto,allora quegli stessi identici personaggi che postavano quei messaggi da intenditori,diranno che la società ha i braccini corti,che sono dei pezzenti perché vendono tutti i migliori. Scordandosi che al loro arrivo lì avevano etichettati come pippe immonde,indegne di vestire la maglia Viola. Questo succede perché invece di scherzarci sopra,c’è gente che pensa davvero di essere più competente di un qualsiasi dirigente professionista e lo vorrebbe dimostrare con messaggi trancianti dei giudizi seri,e invece poi viene dimostrato che capiscono di calcio come mia nonna capiva di fisica quantistica e nucleare.

  6. io vorrei vederli giocare poi eventualmente si critica

  7. Che tifosi de *****!! Solo critiche nn meritate niente

  8. stefanoviola

    Caro Fradiavolo, il mercato è cambiato, in Brasile ora hanno più soldi e possono trattenere più a lungo i giocatori. Quindi le Tue riflessioni, rispettabili, credo siano solo fuffa. Vediamo di che panni si veste poi giudichiamo.

  9. Buongiorno ragazzi, io, a differenza di molti che scrivono i commenti qui, non conosco il valore di questi calciatori. Secondo me di Milenkovic e Vlahovic, non sa niente nessuno, però vale il ragionamento “se erano buoni non toccavano a noi”. Su Vitor Hugo, il pensiero di Fradiavolo ha un fondamento; ma ci sono due cose da prendere in considerazione. La prima, e mi dispiace dire questa cose, è che per fare meglio del Gonzalo attuale basta poco. La seconda è che probabilmente questo Caio è migliore del connazionale, io ripeto non conosco né l’uno né l’altro, ma a parte il fatto che nel calcio succedono cose strane, a volte prendi Gomez e poi era meglio tenersi Toni, è anche vero che compri chi ti puoi permettere. Ad majora e SFV.

  10. Thiago Silva ti basta ?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*