Tre candidati al post Montella prendono il largo e occhio alla clausola…

donadoniFiorentina inevitabilmente attiva sul fronte mercato allenatori, d’altra parte la separazione da Montella è dietro l’angolo e diverrebbe a quel punto indispensabile non farsi trovare impreparati. La società viola ha sondato vari terreni secondo la Gazzetta dello Sport, scartando per diverse ragioni Sarri e Spalletti; a questo punto restano in gioco dunque tre candidature su tutte: Donadoni (favorito), Ventura e Paulo Sousa. Attenzione però alle modalità di addio a Montella, con i Della Valle intenzionati a far rispettare almeno parzialmente la clausola presente sul contratto e la possibilità di fare sconti solo nel caso in cui l’Aeroplanino andasse ad allenare all’estero.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

16 commenti

  1. crisantemo ovunque sia stato non ha mai fatto niente di buono, ventura è un catenacciaro da paura, paulo sosa ha fatto due campinati buoni nel campionato svizzero dove esiste solo il basilea….. ma sarri??!!! vi fà davvero schifo? ma avete visto come gioca l’empoli? è stato considerato da tutti gli adetti il miglior calcio del campionato se lo contendono alcune delle migliori squadre e come sempre facciamo gli spocchiosi solo perche è l’allenatore dell’empoli

  2. Ma non c’è bisogno di arrivare ad essere ignoranti x divorziare! Ma che la Viola è questa mi sembra che i Della Valle è da tanto che lo dicono! Poi non condivido un allenatore che detta le condizioni!Ma nemmeno fosse il migliore al mondo!Ma perchè mai avrà firmato e accettato la clausola? Ma lui da furbino cerca di girare la frittata dando la colpa alla proprietà delle sue cocciutaggini e dei sui errori!Le partite le abbiamo viste tutti e abbiamo visto i suoi errori più palesi!

  3. Montella è uno dei migliori e parla chiaro forse è questo che da fastidio se va via avrà le sue buone ragioni compresi alcuni tifosi e giornalisti rosiconi a firenze sono sempre esistiti..L’UNICO DEI 3 PRENDI VENTURA GLI ALTRI 2 NON VALGONO UN C…O…

  4. pico della girandola

    Se è vero che Montella sono tre mesi che ha detto al club che vuole andarsene, sarà anche vero che da tre mesi il club avrà scelto un’altro allenatore!.

  5. appoggio in pieno la tattica di montella : cari dv o mi date giocatori validi o di vincere non se ne parla. non si può. e piuttosto che vi siano false aspettative me ne vado. Più onesto di così si muore.inzaghi e mancini non vi dicono nulla ? ma se pensate che un allenatore cambia la classifica andate a …….NAZIONE TOSCANA, tu di calcio capisci un c….con un altro lottiamo per salvarci a parità di uomini. Comunque ritengo che se va via Montella l’unico che ha esperienza europea è Di Matteo.

  6. Sarri troppo schietto… Spalletti vuole giocatori buoni… e allora vai col crisantemo…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*