Tre gioiellini che si meritano una maglia della Fiorentina

Col senno di poi viene da pensare che Ricardo Bagadur avrebbe fatto sicuramente molto più comodo di un Benalouane qualsiasi visto l’apporto che il nuovo difensore ha dato alla Fiorentina. Ma al di là di questa considerazione, il campionato di Serie B, un torneo non certo facile da affrontare, ci ha fatto vedere che il club viola ha tre ragazzi importanti di sua proprietà, che si meriterebbero una maglia viola: Bagadur, appunto, e poi Fazzi, ma soprattutto, Capezzi che ha fatto le fortune del Crotone-rivelazione. Ora che si dovrebbe cominciare a pianificare la prossima stagione, magari qualcuno in Fiorentina potrebbe cominciare a pensare di segnare un posto in rosa per questo trio che può regalare soddisfazioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

16 commenti

  1. Come al solito articolo ridicolo con la solita mancanza di obiettività redazione la serie b ma la seguite veramente? Tra tutti i nostri ragazzi mandati in prestito quest’anno a parte capezzi per me si salva solo gondo di cui non parla proprio nessuno è l’unico che ha giocato di piu e spesso impiegato fuori ruolo a Terni ha fatto cmq buone cose personalmente ero perplesso ma avendo visto le partite della ternana contro il latina, il pescara, como, trapani e cagliari mi ha fatto ricredere e cresciuto tanto e sono convinto che tra due anni massimo sfondera su bagadur posso solo dire che è cresciuto tanto anche se deve ancora megliorare tanto ma pensare che sia pronto per una maglia da titolare nella fiore e una follia su fazzi senza voler mettere in dubbio il suo talento ma spiegatemi una cosa un giocatore che in due anni ha cambiato 3 squadre senza mai essere titolare e protagonista a parte gli infortuni ci sarà un motivo non è che i vari allenatori che ha avuto sono scemi e noi siamo dei geni daiii su per finire aggiungerei cmq mancini e venuti per la serie b in lega pro si salva solo peralta

  2. I ENRICO tv , ma cosi dicendo tu non vuoi i bene dei giocatori che hai citato visto che parli di fargli giocare solo qualche spexzzone di partite poco importanti.. sE LA YUVE FACEVA CON bERARDI COME VOUI FAR TU CON I NOSTRI GIOVANI A QUEST’ORA NON LOCONOSCEVA NESSUNO…se vogliamo essere una societa’importante da primi posti i nostri giovani devono venire da noi quando hanno raggiunto una bravura e una maturita’ tale da pioterli fatre giocare molto, se invece vogliamo essere una societa’ tipo il sassuolo allora va bene quello che dici tu ma anche in quel caso bisogna farli giocare molto di piu’ di qualche spezzone di partite poco importanti..I GIOVANI DEVONO CRESCERE GIOOCANDO E NON GUARDANDO GIOCARE

  3. Sabato ho visto spezzoni della partita Ascoli – Salernitana, Bagadur avrà anche segnato il bel gol del pareggio al ’94 ma prima, su entrambi i gol dell’Ascoli, è stato imbarazzante ridicolizzato due volte, prima da Cacia e poi da un altro attaccante dell’Ascoli di cui non ricordo il nome.

  4. Mi piacerebbe vedere a Firenze, così giusto per fare un anno diverso dal solito un allenatore esperto che schieri una squadra cosi: Lezzerini, Piccini, Bagadur, Gonzalo, Alonso, Vecino, Capezzi, Borja Valero, Minelli, Babacar, Bernardeschi

  5. L’articolo dice cose di buon senso, ma in Fiorentina in questi ultimi anni non si è mai creduto nei giovani e quindi penso che ce li lasceremo scappare come abbiamo fatto con tutti gli altri, a parte Bernardeschi che è con noi solamente perchè lo voleva la Juventus.

  6. maurizio firenze

    anche lui si aggiunge alla lista dei rovinati da SOSA…..insieme a ROSSI SUAREZ e BABAKAR

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*