Questo sito contribuisce alla audience di

Tre mesi per convincere, definitivamente, Montella

Neto, contratto in scadenza nel 2015, protagonista di una stagione comunque sorprendente, visto da dove è partito è cresciuto molto, ha ancora 3 mesi, ovvero fino a fine stagione, per convincere Montella. Infatti la Fiorentina, che per la porta ha già bloccato Tatarusanu, vuole tirare le somme della stagione solo a fine campionato e allora, se le cose saranno andate per il meglio, sarà offerto il prolungamento del contratto a Neto che diventerà anche per il futuro un punto di riferimento in casa Fiorentina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA