Tre uomini ed una fascia

Parafrasando il titolo del celebre film di Aldo, Giovanni e Giacomo il film sulla partita di domani potrebbe intitolarsi Tre uomini ed un fascia. Visto il forfait di Kuba infatti Sousa in questi momenti sta pensando a come disegnare la squadra per arginare l’Empoli. Se in difesa i dubbi sono grosso modo sempre gli stessi con uno tra i quattro difensori viola che resterà in panchina, è sulla fascia destra la situazione più critica. Il ko del polacco ha messo in discussione la gerarchia di quella zona del campo ma Sousa ha in mano un tris di giocatori con caratteristiche, chi più chi meno, compatibili con quel ruolo. Rebic, Gilberto e Berna. Il primo ha giocato già qualche match in stagione sulla fascia destra, Gilberto è forse dei tre il più propenso anche se rientra da un lungo infortunio, il capitano dell’Under 21 ormai ha giocato in tutte le posizione e dunque non avrebbe problemi a occupare quella casella nello scacchiere tattico del mister. Sousa sfoglia la margherita, sempre che non decida di sorprenderci ulteriormente con altre bizzarrie tattiche…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*