Trovato l’accordo tra la Sampdoria e Montella, ora la palla passa alla Fiorentina

MontellaLazio

Walter Zenga verso l’esonero, e allora in casa Sampdoria si pensa al suo successore. Massimo Ferrero ha puntato un nome su tutti: Vincenzo Montella. Nella giornata di oggi c’è stato un incontro con Alessandro Lucci, che lo assiste contrattualmente, e filtra ottimismo. Secondo quanto riportato da gianlucadimarzio.com, è disponibilità da parte dell’ex allenatore della Fiorentina, che arriverebbe a Genova firmando un contratto fino al 2017 per il quale sarebbe già stato trovato l’accordoAdesso la palla passa in mano a Ferrero ed alla Fiorentina. Montella, infatti, è legato ancora al club viola fino a giugno 2017 e per liberarlo servirebbero 4 milioni, ossia il pagamento della clausola. L’operazione resta difficile, se la Fiorentina non verrà incontro, ma nelle prossime ore ci saranno altri aggiornamenti. La società di Della Valle, liberando l’allenatore campano, risparmierebbe 4,5 milioni lordi, dunque c’è uno spiraglio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

39 commenti

  1. lasciamolo andare, merita rispetto per quello che ci ha dato.
    ha sbagliato, ma per me non va trattato così.
    evitiamo tensioni sulla nostra splendida situazione.
    ogni volta che iniziamo una “guerra” la perdiamo.
    con neto potevamo avere giovinco, per salah all’inter santon o d’ambrosio.
    liberiamoci dell’ingaggio e destiniamo i soldi al mercato di gennaio.

  2. Credo lo libereranno a 0. Non penso sia una questione di soldi per DV, piu’ di orgoglio sicuramente. Dopo tutte le manfrine sui rinforzi, la dimensione etc…e con la viola prima in classifica, vederlo finire alla Samp… si faranno pure delle grasse risate. Nell ultimo periodo credo si fosse montato un po’ la testa. Non so’ esattamente a cosa ambisse, ma diciamoci la verita’, una clausola di 5M per squadre che in estate ne hanno spesi 100 non e’ certo un muro insormontabile se davvero lo vuoi.

  3. Io non ho capito perché Ferrero voglia lasciare a casa Zenga, non mi sembra che la Sampdoria abbia fatto male finora. Forse vuole vincere lo scudetto, ma allora a Verona cosa dovrebbero fare con Mandorlini, impiccarlo?

  4. ho sentito dire che se lo prende nazione toscana e se lo porta a casa 🙂

    Certo che mi dispiace un po’ per zenga, la samp non mi sembra migliorata come organico

  5. Montella in questo momento è solo uno stipendio “ad ufo” che la Fiorentina deve pagare. Mandarlo via,vuol dire risparmiare 1,5 mln (3 lordi,TRE) all’ anno fino al 2017 (ovvero 6mln), e credo che nemmeno i Della Valle si divertino a buttar via soldi. Le società secondo me si accorderanno per una cifra vicino sui 2 mln che sommati allo stipendio risparmiato al lordo fanno tanti soldini (quasi 10), e così deve fare una società come la Fiorentina che è sempre a guardare il pelo nell’ uovo ai bilanc

  6. Va bene dammi Soriano e siamo pari… so d’accordo!!

  7. Ma i miloini della clausola non erano 5?

  8. mauro d.o.c.g.

    non scherziamo…. le opere pie le fanno da altre parti, il signor montella quando ha firmato un contratto è stato presentato e accolto come un re allo stadio, ha preteso e preso e prende i suoi bravi soldini per come scritto in quel contratto. Contratto che nel bene e nel male deve essere rispettato quindi non vedo problemi, se la clausola c’è dovrà avere il suo peso, altrimenti cosa ce l’hanno scritta a fare? saluti a tutti e condoglianze alle vedove di montella. forza viola e forza sousa….

  9. Facciamo uno scambio alla pari con Soriano e tutti amici più di prima

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*