Turotti: “Gila l’avevo già portato da bambino alla Fiorentina, che poi non lo prese. Merita di restare, con Diamanti”

Fu grazie a Sandro Turotti, ex dirigente della Biellese ed oggi dg della Carrarese, che Alberto Gilardino fu segnalato al grande calcio. A Lady Radio, Turotti ha parlato proprio del Gila ed anche di Diamanti:Gilardino e Diamanti meritano la riconferma. Sono stati un po’ penalizzati dal fatto che provenivano da un calcio completamente diverso dal nostro. Credo che meritino una scusante se non sono riusciti ad imporsi fin da subito a Firenze. Gilardino lo portai alla Fiorentina per fare un provino quando era ragazzino. Poi per alcune problematiche l’accordo non venne trovato. Ha una grande umiltà, si è infatti rimesso in gioco e grazie alle sue qualità è riuscito a riemergere in quest’ultimo periodo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*