Tutta colpa di Hallfredsson

Bernardeschi. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

“Tutta colpa di Alfredo” cantava un bel po’ di tempo fa Vasco Rossi. Questa volta invece è tutta colpa di Hallfredsson l’infortunio rimediato da Federico Bernardeschi. Infortunio alla caviglia, rimediato nel match contro l’Udinese dello scorso 11 febbraio, che lo ha costretto a giocare sotto infiltrazioni con il Borussia Mönchengladbach (andata e ritorno) e che stavolta gli impedisce di essere in campo con il Torino. Meglio non forzare ancora, anche perché la prossima domenica va in scena la sfida contro l’Atalanta che, a seconda del risultato di stasera, rischia di essere l’ultimo, vero, crocevia di una stagione fin qui molto deludente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*