Questo sito contribuisce alla audience di

Tutta un questione di soldi e obiettivi

Salah Sampdoria

Salah, Salah e ancora Salah. Non si parla d’altro in casa Fiorentina, tant’è che anche il rinnovo di Babacar è passato, per il momento, in secondo piano. Il quadro dirigenziale viola, compreso il patron Andrea Della Valle, sta attendendo la risposta di Salah: l’egiziano dovrebbe dare la risposta in giornata ma non è una blasfemia affermare che ormai è lecito aspettarsi di tutto. E anche i tifosi viola stanno cominciando a stufarsi di una situazione che ha del paradossale: la Fiorentina è venuta incontro a tutte le richieste dell’entourage di Salah. Come vi abbiamo raccontato nei giorni scorsi, i viola infatti sono disposti a concedere all’egiziano un notevole aumento di ingaggio (da 1,8 milioni a 3 più bonus), oltre alla promessa del riscatto del cartellino dal Chelsea sulla base di 18 milioni da esercitare a gennaio o a giugno prossimo. E allora perché l’ex Basilea non ha ancora dato una risposta alla Fiorentina? Evidentemente l’egiziano non è convinto di legarsi alla Fiorentina e sta riflettendo nell’attesa di ricevere una proposta importante: Juventus, Inter ed Atletico Madrid sono pronti a piombare su Salah. Quest’ultimo vuole giocare la Champions League, oltre a pretendere tre milioni di ingaggio. La Fiorentina è comunque consapevole di aver fatto il massimo e sta aspettando come tutti la risposta dell’egiziano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

18 commenti

  1. Basta,tanto comunque andrà a finire la storia,la colpa verrà data ai DV (come sempre).Quindi,fossi in loro,venderei tutti,anche i ragazzini del settore giovanile,e poi lascerei Firenze dando la proprietà della ACF Fiorentina in mano al sindaco. Così sarebbero tutti felici. Quelli che sono sempre contro e che scrivono che basta un poraccio qualsiasi per fare come i DV,almeno poi toccherebbero con mano la realtà,e quelli che invece difendono l’attuale proprietà,che diventerebbero gli isterici criticatori del futuro e si divertirebbero anche loro.

  2. l’articolo su Montella e…niente possibilita’ di messaggi. Siete scandalosamente SERVILI……se fate a meno di noi e delle nostre sensazioni, potremo fare altrettanto.
    La campagna acquisti e promozioni della societa’ che comanda la squadra di calcio di Firenze, fa campagna anche cercando ANCORA DI BUTTARE fango su Montella, che giustamente si affida all’ANSA e non a siti foraggiati ad misura. VERGOGNA, VERGOGNA, VERGOGNA
    non mi interessa se lo passate ne tantomeno se vorreste rispondermi
    Nella fretta mi ero dimenticato di aprire la notizia ai commenti. Saluti e buona serata

  3. Si ragazzi va bene tutto, ma non è una trattativa semplice, e chi dice vada di qui o vada di la non ce ne frega niente, non sa quello che dice, se i DV si sono svenati è sicuramente per non pregiudicarsi la stima oramai al lumicino del popolo Viola, ma anche perchè questo può fare la differenza, tant’è che lo vogliono Inter, Juve m. e Atletico, quindi fate voi le giuste deduzioni; poi se ci dirà picche pazienza, speriamo solo non vada in Italia e magari da occhio pio.

  4. luigi minardi

    Valorizzi i giocatori e li tieni in bilico… ti sorprendi se qualcuno più forte di te si inserisce ?… Prima Neto, ora si dice Bernardeschi e Salah… serve a poco appellarsi alla riconoscenza… quando fai questo vuol dire che sei fuori tempo massimo… Speriamo di perdere solo il primo…

  5. Purtroppo tutti i calciatori che fanno il ramadan, si perdono la preparazione estiva per ovvi motivi, ed è un grosso limite almeno fino a novembre gennaio periodo incui entrano in condizione.

  6. Ma va?e’ una quest d soldi e obiettivi? Credevo fosse questione di lealta’ e riconoscenza…cadiamo sempre li.
    Via il Ciabattone.

  7. claudiomiche

    Vaia cisko tu sei gobbo dentro ….
    smettila con Montella .
    Se Salah va via l’è perché non si fa la Champion, ed ha visto le partite decisive in campionato da sedere.
    ora basta smettila limitati a leggere a te il calcio te lo devono date in supposte.

  8. luigi minardi

    E’ tutta una questione di tempi. Se Pradè giocasse davanti alla difesa starebbe sempre in panchina… perché non ne becca una… è sempre in ritardo… non capisco a cosa serva…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*