Pretendenti avvisate: servono i soldi per il direttore d’orchestra della Fiorentina

Badelj circondato da Rugani e Dybala. Foto: LF/Fiorentinanews.com

Quando è in serata, Milan Badelj regala sprazzi di altissima qualità. Il mediano croato ha dominato il centrocampo della Juventus con grande senso della posizione e freddezza. Una prestazione di livello, in una partita importante e con tanti spettatori, anche fra gli addetti ai lavori. Il calciatore ha un contratto in essere con la Fiorentina fino al 2018, le parole del procuratore Joksimovic vanno in una sola direzione, ma la squadra viola non farà regali a nessuno. Badelj è il direttore d’orchestra viola e servirà un’offerta importante per allontanarlo da Firenze. Nella giornata di ieri, il dg viola Corvino ha ulteriormente ribadito che il calciatore al momento è saldamente in mano alla Fiorentina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. È stato pagato 5 milioni, se anche resta sino al 2018 e va via a zero direi che il suo costo possa essere ammortizzato, non sarebbe una tragedia.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*