Tutti chiedono chiarezza, ma qualcuno deve fare il primo passo

Montella Grasshoppers grandeMontella chiede chiarezza sui programmi alla società che dalla sua chiede al proprio allenatore di dire con chiarezza cosa vuole fare nell’immediato futuro. Così la telenovela in casa Fiorentina va avanti da giorni senza che si riesca a capire alla fine come andrà a finire la vicenda, in un silenzio generale quasi irreale. Ancora le parti prendono tempo con la dead line spostata alla fine della settimana, quando però inevitabilmente le parti dovranno uscire alla scoperta. Montella è chiamato a dire una volta per tutte cosa vuole fare della sua carriera, continuare ancora in Fiorentina o andare altrove, mentre dall’altra parte i Della Valle dovranno dare determinate garanzie al proprio allenatore, per continuare con un entusiasmo immutato a puntare comunque alle zone importanti della Serie A.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. il nocciolo….e ne dico uno ma sono almeno tre le possibilita’: Matzukic dell’Atletico Madrid a firenze e Gomez a Madrid….conguagli permettendo.
    Fernando piu’ Valdifiori e altri rincalzi di centrocampo
    Darmian o Zappacosta (piu’ il secondo)
    cosi’ si parte con Montella……..diversamente sgombra

  2. Certo se vogliono tenerlo e poi puntano su Pazzini e Bardi capisco perchè vuole andare via……

  3. Con un rigorista … Bono …. Saremo a scrivere altre parole!!! Il problema comunque e’. DDV .. o tira fuori i piccioli per arrivare alle lassu’…oppure chetelodicoaffare!

  4. se volete chiarezza inizio io.
    che ci siano 22 campioni o 22 chattroni che ci sia Montella o qursiasi artro l’anno prossimo sarà sempre FIORENTINA….FORZA VIOLA

  5. Si si.
    Dopo l’incontro Pradè-Montella di ieri, vedrete che oltre alla conferma del tecnico tireranno fuori un nomino che metterà a tacere tutti.
    Mettetevi l’anima in pace.
    Il mister che ha vinto 5 gare di fila (cosa che non accadeva dal 1966) rimarrà per fortuna ancora con noi.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*