Tutti gli attaccanti della Fiorentina, in campionato, hanno segnato come il solo Toni

SalahGomezIl capocannoniere stagionale della Fiorentina è, strano ma vero, Mario Gomez con 10 reti tonde tonde, di cui 4 in campionato, 2 in Europa League, e 4 in Coppa Italia, ma soffermandoci alla sola Serie A nessun attaccante viola è in doppia cifra. Goleador “italiano” viola è l’infortunato Babacar con 7 reti, seguito dalla coppia Gomez-Salah a 4 e poi da Gilardino con un solo gol, quello messo a segno domenica contro il Cagliari, per un totale di 16 realizzazioni, due in meno dell’ex Luca Toni, se a questa classifica aggiungiamo pure i due gol di Diamanti allora si fa pari con l’attaccante del Verona. Certo è inutile ricordare che lo stile di gioco del Verona è incentrato sull’attaccante italiano mentre quello della Fiorentina è più corale e mira ad arrivare in porta coinvolgendo tutti gli effettivi, ma è comunque un dato che fa riflettere, e dovrà far riflettere la società. O gli attaccanti viola non sono all’altezza o il gioco di Montella non aiuta la finalizzazione degli attaccanti ma sicuramente c’è qualcosa da rivedere là davanti.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

13 commenti

  1. Paghiamo (come purtroppo non sbagliandomi avevo previsto nell’estate 2013) gli errori di aver dato via Ljajic in primis e Toni, aver sopravvalutato Borja Valero e non aver speso per qualcuno con un gran tiro. Giochiamo metà dei 90 minuti totali al limite dell’area avversaria e NON SI COMPICCIA NULLA! Aver scelto Gomez poi, togliendo il ns miglior uomo assist (Ljajic) mi è parso totalmente assurdo e il tedesco sta deludendo non per colpa sua ma per le caratteristiche intrinseche della squadra.

  2. io credo che Montella nn abbia saputo aggiungere nulla di nuovo al gioco fatto vedere il primo anno e offensivamente sopratutto nel mezzo al campo non abbiamo dinamismo con i gol dei centrocampisti che sono troppo statici senza la palla e non fanno inserimenti da dietro per forare le difese quando sono chiuse quando giochiamo in casa, l’errore del mercato è stato sopratutto questo abbiamo tanti trequartisti e pochi mediani che hanno corsa e gamba

  3. bonolverdicchio

    OPERAZIONE MARIO NOSTRUM: FERMIAMO I NAUFRAGI!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*