Questo sito contribuisce alla audience di

Tutti insieme appassionatamente, ma con calma…

Pradè5Durante il brindisi di ieri Andrea Della Valle si è sbilanciato anche sul futuro di Daniele Pradè, ancora in bilico con il contratto in scadenza nel giugno prossimo: “Un gruppo vincente che funziona non si cambia, quindi non ci saranno problemi”, e poi ha aggiunto: “Con calma quando torneremo sistemeremo tutto”. Dunque il sodalizio tra Pradè e la Fiorentina sembra destinato a proseguire anche perché, va ricordato, le fortune dei viola si sono costruite sul duo Pradè-Macia e una Fiorentina senza uno dei due sarebbe come azzoppata. Pradè aspetta fiducioso di poter firmare questo benedetto prolungamento per poter lavorare serenamente alla Fiorentina che verrà.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Ma…quando ci sono queste festicciole….7 o 8 champagnini in più ad Andrea ..no è?? appena gli viene l”occhino flano e la risolina…fategli firmare un pò di assegniucci..in bianco..
    ci si fà il mercato!!!

  2. Franco48…….non sono affatto d’accordo con te……perché se fosse vero che non rinnova…..dove va?….al Milan(che rischia di non prendere l’Europa l’anno prossimo visto che in champions prima o poi vengono buttati fuori e la coppa italia difficilmente la vinceranno) ??..all’ inter ( è sicuro Leonardo )???….quindi resta la Fiorentina…..il problema che tu hai fatto emergere riguarda Neto non Ljajic……perché al serbo è stato offerto un contratto ad 1, 3 all’ anno…..ma lui voleva almeno 1, 9-2……troppo per mezza stagione…..un saluto e SFV!!!!!!!!

  3. Per me non rinnoverà. Questa fiorentina non gli da sufficiente autonomia decisionale. Questa estate, durante il mercato, il rapporto fra Lui e l’ allenatore non è stato dei migliori. Qualcuno domandò a Tenerani che era inviato fisso a Moena se era vero di una certa tensione fra i due. Lui rispose che non ne sapeva nulla, ma il fatto che la domanda sia partita significa che qualcosa c’ era. Forse per Ljajic e Neto che Montella voleva tenere a tutti i costi? Uno glielo ha concesso ma l’ altro no.

  4. renzo47 renzo silvi

    Rinnovare a uomini e giocatori che creano l’ossatura della squadra per poter costruire con rinforzi giusti una squadra che possa finalmente portare a casa un trofeo, questo è l’augururio di noi tifosi per il 2014 ( credo che molti aspettano questo)VIVA VIOLA

    BUON NATALE alla redazione e a tutti i tifosi VIOLA, naturalmente a tutta la squadra e socetà

  5. rinnovare senza dubbi!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*