Tutti parlano ma la società tace, per ora…

image

Abbiamo sentito ieri Vincenzo Montella che nella conferenza stampa alla vigilia di Fiorentina-Parma non si è scusato ma ha comunque riportato in una dimensione più consona le parole dette a caldo dopo l’eliminazione dall’Europa League di giovedì scorso. Poco fa è uscito il comunicato della Curva Fiesole in risposta proprio alle parole del tecnico in cui assolve in parte lo stesso Montella accusando in toto il presidente esecutivo, nonché amministratore delegato, Mario Cognigni chiedendone addirittura le dimissioni. Adesso dopo aver sentito la campana dell’allenatore e quella dei tifosi manca ancora quella della società che a questo punto dovrà prendere una posizione chiara e netta sul futuro della Fiorentina e sarebbe bello capire anche chi tra Andrea Della Valle e Mario Cognigni abbia questa delicata responsabilità. Sarà dunque interessante ascoltare dopo Fiorentina-Parma Andrea Della Valle che di solito si intrattiene con la stampa dopo ogni partita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. enrico(il saluzzese)

    Però io non capisco perchè in una società di calcio ci debbano essere tutti sti personaggi lautamente stipendiati.Come nella politica ci sguazzano persone che di calcio non ne capiscono un accidente creando solo confusione.Magari cominciare da lì a risparmiare qualche dollaro?

  2. Finalmente si comincia ad indirizzare le attenzioni verso la parte giusta. Cognigni, secondo me, si occupa troppo di cose tecniche mettendosi in contrasto di vedute con i direttori e l’allenatore e facendo danno alla squadra.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*