Tutti stranieri nei ruoli chiave. E Dragowski ritrova un amico

Nessun precedente fra la Fiorentina e la squadra azera del Qarabag, la cui rosa composta per la maggior parte da calciatori azeri, che militano quasi tutti in nazionale. Il migliore è Gara Garayev, mediano davanti alla difesa di buona qualità, al quale accanto gioca Michel, mediano spagnolo ex-Gijon e Getafe. Quasi tutti i ruoli chiave sono occupati da giocatori stranieri: il portiere Sehic è bosniaco, il terzino sinistro è Agolli, nazionale albanese. Il centrocampista migliore della squadra, Richard Almeida, è brasiliano, mancino di ottima qualità, così come la punta Reynaldo Silva, esile fisicamente ma rapida, cresciuto in Belgio. Sulla trequarti c’è Dani Quintana, che dal 2012 al 2014 ha militato nello Jagiellonia segnando molti gol ed è stato compagno di squadra di Dragowski, quindi i due si ritrovano. La squadra azera occupa al momento la terza posizione nel proprio campionato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*