Tutti sull’altalena di Josip

Ilicic in campo con la maglia viola. Foto: LF/Fiorentinanews.com

Più che mai altalenante, ma d’altra parte è una sua peculiarità da sempre, il rendimento di Josip Ilicic in questo avvio di stagione: abulico contro la Juve, il migliore con il Chievo, impreciso ieri sul campo del Paok. E la Fiorentina inevitabilmente ne risente perché lo sloveno rappresenta l’eccellenza tecnica degli undici titolari standard, almeno per quanto concerne la zona gol che l’anno scorso l’ex Palermo frequentò ampiamente. La squadra di Sousa è legata alla giornata storta o meno di Ilicic, almeno per ora, e destinata a salire quasi sempre sulla sua altalena, sperando che raggiunga il picco più alto per il maggior tempo possibile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Ilicic pur se discontinuo e’ il giocatore più forte che abbiamo…e’ pure il nostro bomber x cui risulta imprescindibile alla causa viola….se no in alternativa basta affidarsi al grande talento di Berna…prima o poi riuscirà a stoppare un pallone e che diamine….sfv.

  2. E si cari detrattoti di Ilicic , questa e’ la minestra che vi piaccia o no .
    Di meglio all’orizzonte non c’e’.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*