Questo sito contribuisce alla audience di

Tutto pronto per il maxi ritocco: la Fiorentina pronta ad accontentare Chiesa

Tra le valutazioni del mercato e dei bilanci sul tetto ingaggi, c’è anche la situazione paradossale di casa Fiorentina, dove il più pagato Babacar è una riserva ma guadagna il triplo del “salvatore della patria” Federico Chiesa. Una stravaganza a cui la società viola vuole porre rimedio, non tanto per i soldi garantiti al senegalese e ormai assicurati dal contratto fino al 2019, quanto per la cifra dedicata al giovane figlio d’arte. Secondo Repubblica infatti, Corvino è già al lavoro per curare il nuovo rinnovo del contratto dell’esterno, che lo scorso gennaio aveva firmato il suo primo allungamento vero e proprio, per una cifra intorno ai 400.000 euro. Stavolta il salto sarà triplo e si arriverà al milione e mezzo all’anno, rendendo così Chiesa un big a tutti gli effetti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

12 commenti

  1. Praticamente il nostro Church e’ la bandiera di questa squadra …

  2. Non c’è dubbio che il contratto a Chiesa fosse da adeguare, sperando che continui il processo di maturazione e che cresca ulteriormente. Che questo serva per venderlo meglio qualcuno me la dovrebbe spiegare, perché, e parlo con umiltà, non ne capisco il nesso. Anzi, a volte risultano più appetibili e comprabili proprio giocatori che prendono poco, e che si possono invogliare con piccoli ritocchi.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*