Tutto su Tello, la strada si fa in salita per la Fiorentina

L'accelerazione di Tello. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Non sarà facile per la Fiorentina confermare Cristian Tello. La strada diretta e più breve era quella di tirare fuori i soldi del riscatto pattuiti col Barcellona a gennaio, ma la volontà del club viola di pagare quella cifra (circa otto milioni di euro) non c’è mai stata. E allora i dirigenti gigliati (prima Pereira da solo, poi in compagnia di Corvino) hanno cercato di convincere il Barça a cedere nuovamente il giocatore in prestito, sempre con diritto di riscatto (fissato ad una cifra più bassa dell’attuale). Niente da fare, almeno per il momento, tant’è che Tello dovrebbe partire in ritiro col Barcellona. Intanto dalla Premier qualche squadra ha già chiesto informazioni su di lui ed è questo un altro elemento di disturbo che potrebbe creare problemi alla Fiorentina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Tello solo in ulteriore prestito. E’ soggetto a sparire dal campo dopo mezz’ora di partita e non fa tutta la fascia. Con meno si può prendere un altro esterno di maggiori garanzie.
    Emre Mor, il gioiellino turco, è già statto acquistato dal Borussia D. dalla squadra danese dove giocava. I tedeschi lo hanno pagato circa 9,5 mln. Quindi fuori portata della Viola. Giocvane di sicuro avvenire.

  2. Tello sarebbe da tenere ma 8 ml sono tanti per un giocatore che si ha fatto vedere qualcosa ma non certo per pagare quella cifra , la cosa migliore sarebbe di vederlo un intero campionato allora potremmo veramente capire se vale quella cifra.
    Secondo me il primo acquisto viola sarà Vezo del Valencia.
    E agli europei ho visto il ragazzino Turco Emre Mor che nelle movenze sembra Messi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*