Questo sito contribuisce alla audience di

Tutto sulla ruota di Amauri

Se volete possiamo utilizzare anche una formula trita e ritrita quando si parla di mercato: sono ore decisive per capire chi arriverà in attacco alla Fiorentina. E quando parliamo di attaccanti in questo momento, parliamo soprattutto di Amauri. Situazione le cui linee guida sono ormai delineate. La società viola ha offerto al giocatore due anni e mezzo di contratto e gli garantirà un ingaggio di 1,5 milioni di euro più bonus. Amauri dal canto suo è lieto del trasferimento alla Fiorentina e ha accettato la proposta contrattuale. Ma allora perché non c’è ancora l’annuncio: non c’è perché resta un nodo da sciogliere. Corvino vorrebbe che la Juventus contribuisse al pagamento di una parte dello stipendio dell’attaccante da qui fino alla fine di stagione. Impropriamente potremmo chiamarla una buonuscita, da circa 300 mila euro, una cifra comunque non certo insormontabile. Le parti ne riparleranno oggi, ma l’accordo, almeno a sensazione, è a portata di mano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

12 commenti

  1. Ovvìa giù, pigliamolo! Se questo offre la piazza-corvino! Certo se ci fosse stato stasera al posto di Ljajic in quelle due occasioni da rete, forse almeno una zampata giusta l’avrebbe data

  2. Cosa trovate di strano in un contratto di 2 stagioni e mezzo per un giocatore di 32?
    mica ne ha 36!?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*