Tutto sulle spalle di Matias

Assenze pesanti per Paulo Sousa in vista del Napoli: il tecnico della Fiorentina dovrà infatti rinunciare a Borja Valero e Astori per squalifica, oltre a Badelj che è tornato ad allenarsi in gruppo ma la cui presenza è a forte rischio. Per questi motivi il centrocampo viola sarà tutto sulle spalle di Matias Vecino, che proprio contro il maestro Sarri dovrà dimostrare di poter guidare l’intero reparto gigliato: il croato infatti, anche se dovesse giocare, non sarebbe al massimo della forma. L’uruguaiano inoltre vuole dimostrare all’ex tecnico dell’Empoli che ha sbagliato a non puntare su di lui: fortunatamente per la Fiorentina Vecino è rimasto sulle rive dell’Arno e la prossima stagione, per lui e per tutta la squadra, dovrà essere quella del riscatto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*