Two attaccanti is meglio che one

Kalinic Milan

Vi ricordate la famosa pubblicità di un gelato di qualche anno fa? Quella che diceva che due gusti sono meglio di uno? Beh, la stessa filosofia potrebbe essere applicata anche all’attacco della Fiorentina. La risposta che ha fornito Paulo Sousa alla domanda se il binomio in avanti Kalinic-Babacar, visto durante il match europeo contro il Basilea, fosse solo una scelta dettata dalla partita o qualcosa di più lascia presagire che dietro l’angolo ci potrebbero essere interessanti novità per l’attacco della Fiorentina. Il mister portoghese ha infatti dichiarato che questo binomio d’attacco è più che un esperimento e, chissà, potrà essere riproposto anche più avanti per dare maggiore incisività all’attacco della Fiorentina con l’obiettivo di creare maggior pericoli ed occasioni là davanti visto che queste partite hanno appurato che, dopo i vantaggi, la squadra si rilassa un po’ troppo e rallenta le manvore d’attacco. Non sappiamo se già contro il Carpi potremmo ammirare nuovamente un bionomio d’attacco in viola ma sicuramente è una soluzione da tenere d’occhio…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

13 commenti

  1. supercannabilover

    I giocatori boni sono pochi e non ci possiamo permettere di tenerne fuori nemmeno uno

  2. Magikmike, forse ti confondi con la pallanuoto?

  3. Perche nessuno dice della trattativa in corso per la vendita della fiorentina alla MENARINI? Secondo fonti molto vicine all’impresa farmaceutica siamo vicini alla conclusione della trattativa

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*