La Fiorentina non brilla ma almeno non perde a Udine. Babacar è rinato

Diretta Testuale

Primo turno infrasettimanale della stagione per la Fiorentina, che fa tappa a Udine, piazza storicamente proibitiva per i viola, alla ricerca di una mini striscia positiva che potrebbe allungarsi a quattro partite, considerando anche l’Europa League. In più c’è anche la disastrosa gara dello scorso anno da vendicare: i friulani si imposero per 2-1 contro la Fiorentina più brutta dell’anno. Calcio d’inizio alle 20,45 alla Dacia Arena, agli ordini del sig. Mazzoleni. Potete seguire la diretta testuale della partita su Fiorentinanews.com a partire da circa dieci minuti prima del fischio d’inizio. A seguire, come di consueto, interviste, pagelle e commenti. Per vedere la cronaca e i vostri commenti in tempo reale cliccate su F5 o aggiornate la vostra pagina.
Fiorentina:
Tatarusanu, Tomovic, Gonzalo Rodriguez (cap), De Maio, Sanchez, Badelj, Tello (Kalinic), Bernardeschi (Chiesa), Milic, Borja Valero (Cristoforo), Babacar.

90+3: Finisce qui, una brutta Fiorentina pareggia a Udine.

90′: 3 minuti di recupero

88′: Cristoforo un uomo in meno per ora.

Sostituzione84′: Ultimo cambio nell’Udinese entra Jankto ed esce Kone.

Ammonizione83′: Penaranda parte in contropiede, nessuno lo ferma, finché non arriva De Maio che lo trattiene e lo ferma a centrocampo.

82′: Spunto di Chiesa che viene steso da Adnan nei pressi del limite dell’area.

80′: Viola che in avanti non si fanno vedere ormai da troppo tempo. Ma la Fiorentina non riesce a costruire gioco.

Sostituzione78′: Nella Fiorentina, ultimo cambio, esce Berna ed entra Chiesa.

76′: Rinvio corto deleterio di Tatarusanu che rischia grosso. Intanto Milic stende Penaranda e rischia ancora grosso.

Sostituzione75′: Cambio nell’Udinese, dentro Thereau e fuori Zapata.

73′: Contropiede Udinese con Badu che allarga sulla sinistra per De Paul, destro sul secondo palo che non centra la porta.

72′: Borja ha chiesto il cambio, non ne aveva più.

Sostituzione70′: Nella Fiorentina entra Cristoforo al posto di Borja Valero, mentre nell’Udinese dentro Penaranda al posto di Perica.

66′: Berna manda al cross Borja Valero che sbaglia completamente. Lo spagnolo è fuori dalla partita.

Ammonizione65′: Ammonito Tomovic per un fallo evitabile a centrocampo su Perica spalle alla porta.

64′: Adnan prova il mancino da fuori area, palla in curva.

62′: Palla che arriva in area, Kalinic se la ritrova lì e la scarica dietro per Sanchez, piattone del colombiano che non impensierisce Karnezis.

Sostituzione61′: Nella Fiorentina entra Kalinic al posto di Tello.

58′: Tiro da lontano di Zapata, para Tatarusanu.

56′: Milic si fa vedere in avanti, in velocità e conquista calcio d’angolo.

55′: Milic rischia grosso con un fallo su Badu che si stava involando verso la porta viola a centrocampo.

54′: Cross in area, Tatarusanu smanaccia proprio male alla fine Kone prova la rovesciata, palla fuori.

Ammonizione53′: Ammonito Milic che senza motivo stecca Zapata che già era marcato da De Maio regalando una punizione defilata, un corner corto.

Gol52′: Realizza Bernardeschi che spiazza Karnezis!!!

51′: Rigore per la Fiorentina. Babacar trattenuto in area.

50′: Spunto di Tello che ne salta tre in orizzontale, poi vede partire Milic ma nonostante questo la passa troppo indietro e la palla finisce fuori.

48′: Ritmi ancora abbastanza blandi con la Fiorentina che prova a spingersi in attacco, ma è un fraseggio lento quello dei viola.

45′: Inizia la ripresa con i padroni di casa in possesso palla.

45′: La Fiorentina regala il gol all’Udinese e qui finisce il primo tempo. Viola che dovranno cambiare assolutamente marcia se vorranno recuperare questa partita.

Gol45′: Udinese in vantaggio. La Fiorentina sbaglia il rinvio, De Paul crossa e Danilo sul secondo palo insacca una retroguardia distratta.

43′: Punizione di Bernardeschi ben indirizzata, Karnezis la sfiora di quel tanto che basta per metterla in angolo.

41′: Milic scende piano ma in maniera efficace sulla sinistra, cross non male me troppo corto per Babacar.

38′: Ammonito giustamente Heurtaux per un’entrataccia su De Maio. Piede a martello in scivolata.

37′: Fiorentina che si fa cogliere scoperta, Badu scende da sinistra, palla in mezzo dove Gonzalo è solo con Zapata e Perica, grande uscita di Tatarusanu che sbroglia la situazione.

36′: Intanto Sousa ha invertito Berna e Tello, il primo a destra e il secondo a sinistra.

35′: Fiorentina che ha riacciuffato il pari ma l’Udinese è tornata in attacco con i viola che stentano a far gioco.

Gol30′: GOOOOOOOOOOOOOOLLLLLLLLLLLL!!! Tello entra in area, palla rasoterra per Babacar che di tacco insacca. Gol pazzesco di BABACAR!

29′: Fiorentina che non è ancora scesa in campo. Tutti sottotono, tutti completamente addormentati.

28′: De Paul in contropiede, palla per Zapata che si trova davanti a Tatarusanu, miracolo del portiere che intercetta il pallone e salva.

Gol26′: Udinese in vantaggio. Palla che sembrava uscita con Perica che riparte e mette dietro, poi in mezzo per Zapata che, in posizione più che sospetta, raccoglie e inscacca.

22′: Fiorentina che si deve ancora un po’ svegliare. L’aria di Udine, come al solito, addormenta i viola che hanno bisogno di una scintilla per entrare in gara.

19′: Perica pota Milic a palla lontana. Giallo sacrosanto ma non per Mazzoleni che non ammonisce l’attaccante dell’Udinese.

15′: Kone stoppa in area e crossa per Zapata, testa dell’attaccante. Palla fuori di poco.

13′: Bernardeschi manda al cross Milic che spara alle stelle.

11′: Cross di Adnan, Tatarusanu smanaccia senza un perché favorendo Badu che tira immediatamente di destro, stavolta è bravo il romeno che para a terra. Che rischio…

10′: Fiorentina che prova a fraseggiare ma quando si tratta di rendersi pericolosa ecco che arriva l’imprecisione e così il possesso palla risulta sterile.

6′: Udinese completamente dietro la linea del pallone. La Fiorentina fa girare alla ricerca di un varco che per ora non c’è.

4′: Bernardeschi spostato più avanti, gioca qualche passo indietro rispetto a Babacar.

2′: Tello sbaglia il cambio campo, Badu recupera e lancia Zapata che scappa in campo aperto finché De Maio non lo stende. Punizione per l’Udinese.

1′: Fiorentina in campo con una sorta di 3-3-3-1 con De Maio centrosinistra a sostituire Astori.

1′: Comincia la partita con la Fiorentina in possesso palla.

Tutto pronto alla Dacia Arena con la Fiorentina che scende in campo in tenuta viola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

128 commenti

  1. Terza brutta partita di borja Valero…
    Lento, in un contropiede è tornato indietro, in un altro non ha tirato, sufficienza nei passaggi…
    Come rifinitore sarebbe incredibilmente meglio ilicic.
    Due tiri in porta, ci vuole zarate vicino a una punta.
    Tello prima dell’assist inguardabile ( come Berna). Chiesa salta più l’uomo di Berna.
    sempre molto bene sanchez e Badelj.
    Domenica ci vuole salcedo al posto di tomovic e olivera al posto di milic.
    E per me zarate al posto di borja.
    Comunque ci vuole più grinta e cattiveria, altrimenti chiunque giochi sarà sempre lo stesso, poche occasioni e dunque poche possibilità di segnare.

  2. ERRORI INCONCEPIBILI SUI GOAL. Solita dormita di TOMOVIC. Loro non sono stati trascentali… logicamente regali goal e si sono fatti giocare troppo. DE MAIO non male almeno di testa le prende… sul secondo goal se non esce il portiere deve svettare il difensore. Cmq almeno la grinta di recuperare.

  3. Bella la fiorentina Vista ad udine, squadra veloce e spumeggiante, fraseggi perfetti e micidiali, borja Valero,Kalinic, demaio,bernardeschi, tomovic tra i migliori, spettacolare borja Valero,si doveva vincere almeno 4-1, comunque il calcio e’fatto cosi..sousa sta impostando una squadra da primissimi posti…

  4. Che brutto calcio! Buono solo il risultato!

  5. Per domenica consigliabile una bella doccia fredda…..ovviamente prima del match, perché sennò le prendiamo!!!

  6. Di positivo il risultato. Sul resto…..speriamo rientri Astori…De Maio penoso, Tomovic idem (un filo meglio dopo il pareggio) Borja sembrava bolso….Sanchez predicava nel deserto. Bernardeschi, poco a parte il rigore (non ricordo però se ha fatto lui l’assist per Baba nell’azione del rigore ) Baba…..essenziale direi. Milic pericoloso…per noi, stavolta ringraziamo Mazzoleni perché lo ha graziato. Tello benino…meglio di Berna per me, ma probabilmente è stato mandato fuori perché insisteva spesso nell’uno contro uno rischiando di perder palla.

  7. L’unica cosa decente che ha fatto Sousa stasera è la sostituzione di valero il resto meglio stendere un velo pietoso.

  8. Squadra sgangherata e brutta.
    Che ci vada sempre bene è IMPOSSIBILE!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*