UFFICIALE: A Moena arriva un altro giocatore

Alla fine anche Ianis Hagi entra a far parte della Fiorentina. Era l’ultimo dei “non viola” segnati sul famoso foglio di Corvino che ancora non era arrivato alla Fiorentina e pochi minuti fa la società ha dato la notizia del suo arrivo con il seguente comunicato: “ACF Fiorentina comunica di aver esercitato l’opzione  per l’acquisizione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Ianis Hagi, centrocampista rumeno, dall’FC Viitorul“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

20 commenti

  1. I soliti insistano, non faremo niente di buono perché i famigerati ciabattini non sganciano la grana. Premesso che questa dichiarazione e’ falsa e denigratoria, chiedo:
    Siamo sicuri che solamente con soldi si può fare una buona squadra ? E poi il contrario
    É sicuro che senza soldi non si possa fare una buona squadra ? Ovviamente “senza e con i soldi ” in senso lato. Tutti sosteniamo che a gennaio abbiamo perso una occasione unica ; erano necessari pochi dettagli (investimenti) che non abbiamo fatto per vincere veramente qualcosa.
    Ebbene ripartiamo da lì. Non siamo così lontani dalla Roma dal Napoli dall’inter tutte squadre che nonostante la stampa ,solo favorevole , sono tutte col Milan milionario e La Lazio Lotitiana, alle prese con innumerevoli problemi.
    Almeno nelle intenzioni gli errori sono saranno corretti , nuove figure hanno preso in mano le sorti della Fiorentina e ci stiamo preparando , a me pare ,al meglio. Corvino e Cignigni hanno dichiarata ,insolitamente che : tenteremo di vincere qualcosa. Io sono convinto (illuso?) che Cervino farà benissimo e avremo una squadra migliore di quella che ha spopolato fino a Gennaio. Non mi fa paura né il Napoli (il 50% Higuain dipendente) né la Roma (costretta a troppi cambiamenti e grane con le delusioni dei grandi acquisti). L’Inter che nonostante la grana che immetteranno rimane guidata da un scontento Mancini ( e anche qui alle prese con i numerosi scontenti e riottosi grandi acquisti degli anni scorsi) ,rimarrebbe il Milan (che per rafforzarsi spera acquistare i nostri giocatori) e Lazio Sulla quale non credo necessario fare considerazioni.
    C’è infine la Juve archi milionaria Con qualche grande giocatore in meno ma con tantissimi soldi per rafforzarsi. C’è la farà ? Temo proprio di sì , ma nel calcio non si sa mai. Be io allora , che come è stranoto ho il bicchiere sempre mezzo (tutto) pieno penso che faremo bene , molto bene e potrò così ,rinfacciare a tutti i “soliti” che conosco bene , il loro atteggiamento disfattista e iettatore. Così è ……….se vi pare.

  2. Caro Stefano, vedremo. Comunque, se vogliamo proprio essere precisi, Hugo Maradona di Diego Armando era il fratello eh, non il figlio.

  3. Franchino4, a chi ti riferisci? Non ho ben chiaro di chi tu stia parlando, non presto attenzione agli inferiori. Come vedi, scrivo ancora senza problemi. Io vi passo sopra e se voglio torno pure in retromarcia per assicurarmi di avervi presi. Sta’ carmo, sta’ carmo che i’ cardo gioca brutti scherzi…

  4. Grazie per la precisazione, credo si sia capito il senso delle mie parole..e menomale che per fortuna te, come tanti altri, la pensate come me..

  5. Cosa c’entri te con la Fiorentina, è la squadra di Firenze. Avete rotto !

  6. Brrr che paura, mi fai stare zitto te ?

  7. Luca Maranello

    Prima cosa io non sono pro della valle a priori Secobdo chi ***** sei te da dirmi chi tifare Pensa e parla x te !!!!!!!

  8. Per tutti i rivoluzionari col numero o senza…
    Se non vi va bene, vi frugate in tasca tirate fuori i soldi e fate voi….

    Sennò zitti e muti

  9. Ma ti ci hanno mai mandato? Comincia a cammina che sei molto atteso,

  10. Ho visto diversi video di questo ragazzo, non so sarà un campione o un brocco però mi ha colpito l”assoluta facilità e naturalezza con cui riesce a calciare il pallone con entrambi piedi. Sempre e comunque forza viola.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*