UFFICIALE: Il Bologna libera Corvino, pronto per la Fiorentina

Corvinopresentazione

La candidatura di Pantaleo Corvino alla poltrona da ds della Fiorentina si fa sempre più forte. Il dirigente di Vernole è infatti da pochi minuti ufficialmente libero dal contratto che lo legava al Bologna. La società rossoblu ha ufficializzato la separazione sul proprio sito. Strada spianata a questo punto per il possibile ritorno a Firenze, sempre che la Fiorentina non decida in extremis di confermare Pradè.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

16 commenti

  1. Tutto vero Green, come le due annate disastrose e a me bastano quelle.
    Ribadisco lui è bravo, ma se deve puntare all’Europa league non per vincere.
    Almeno questa è la mia opinione.
    Se tu sei contento, buon per te.
    Io ho la memoria lunga e non vedevo l’ora che se ne andasse.
    Comunque spero di sbagliarmi.

  2. Ciò che non mi torna, è tutta voglia di decentramento dei ruoli nell’organigramma della Viola per poi puntare a quello ch è notoriamente un ‘dittatore’ della gestione sportiva.

    Non ci sto a capì niente. Froza viola

  3. Continua…

    Il problema è che su 7 anni a Firenze i tifosi vedono solo quelle 2 stagioni disastrose e gli acquisti ridicoli…
    Ma i Campioni portati?
    Le semifinali di Coppa Italia ed Europa League?
    Le plusvalenze generate?
    Gli anni di Champions League ed Europa League?
    I risultati positivi contro l’Everton, Liverpool, PSV, Ajax, O.Lione, Bayern Monaco e Sporting Lisbona?

    Poteva fare meglio è vero…
    Sarà un ignorante…

    Ma ha portato giocatori di personalità A Firenze come FREY, UJFALUSI, DAINELLI, JORGENSEN, MUTU, GILARDINO, VARGAS e TONI!

    Spalletti un po’ ha ragione…
    “A Firenze sappiamo vedere solo il negativo e non goderci le vittorie!”

  4. BatiRui…
    Jovetic è stato venduto per 30 milioni di €…
    Ljajic SVENDUTO a 11 milioni di € perché in scadenza altrimenti erano altri 20 milioni di €…
    Felipe Melo a 25 milioni di € ai gobbi…
    Per Mutu aveva chiuso con la Roma a 20 milioni di € quando ormai aveva raggiunto il massimo da noi (poi tante sospensioni)…
    Per Toni aveva chiuso con l’Inter per 22-24 milioni di €…
    Per Vargas aveva ricevuto un’offerta da 20 milioni di € dal Bayern Monaco…

    Insomma non mi pare che lui non abbia saputo vendere o comprare…

    Continua…

  5. Green è vero, corvino di acquisti buoni ne ha fatti, Sabatini di errori ne ha commessi, ma dai non c’è paragone… Uno può stare in squadre senza possibilità e voglia di vittoria, l’altro almeno ci tenta, arriva secondo e sfiora la vittoria.. Compra campioni e vende giovatoti come bertolacci e romagnoli X 50 ml…
    E a fine mercato è in pari ( e iturbe, come doumbia, l’avrebbero preso tutti, noi in prima, ma non avevamo i soldi.
    Poi discutiamo del nulla, tanto noi non l’avremo mai preso, come Spalletti..

  6. Magari terranno anche Prade, cosi con due DS scarsi , ne faremo mezzo..
    Sembra che in molti non ricordino il perché o i perché dell’addio di corvino…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*