Ufficiale, Lech Poznan-Fiorentina senza tifosi

La UEFA non ha accettato il ricorso del Lech Poznan per la decisione di giocare a porte chiuse la sfida di Europa League contro la Fiorentina. La decisione di far giocare i polacchi senza il pubblico amico in casa, arrivata per via di alcuni cori razzisti lanciati dai tifosi, non era stata presa bene a Poznan, tanto da provare a richiedere al massimo organo del calcio europeo di poter sospendere la squalifica per l’importante partita contro i viola per scontarla poi in seguito, ma la clemenza non è arrivata e la gara sarà giocata quindi senza tifosi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA