Questo sito contribuisce alla audience di

UFFICIALE: Toledo ai saluti dopo soltanto sei mesi. L’argentino torna in patria

“ACF Fiorentina comunica di aver risolto anticipatamente il trasferimento a titolo temporaneo del calciatore Hernan Toledo con il Club Deportivo Maldonado, il quale trasferisce il diritto alle prestazione sportive del giocatore al Club Atletico Lanus, squadra vincitrice del campionato 2016 in Argentina”.

Dopo soli 6 mesi termina l’avventura del classe  ’96 Hernan Toledo in maglia viola. Il giovane argentino non ha mai giocato un solo minuto in gare ufficiali con la Fiorentina.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

19 commenti

  1. IL NUOVO DI MARIA!!
    MR.30 MILIONI!!

    grande corvo, acquisto di un TPO, chissà che magheggi sotto della società e lui, meditate meditate

    Si può sapere quanto hanno pagato il Maldonado??dovrebbero parlare il bilancio che di solito è a gennaio

  2. Condivido Fradiavolo, fra l’altro, quei 5 milioni, il Corvo seli è ricavati dalle cessioni minori. Sui soldi di Alonso ha messo il cappello Gnigni, dichiarando successivamente, che sarebbero serviti per i riscatti dei giocatori in prestito, tra i quali appunti Toledo

  3. supercannabilover

    Corvino e’ bono a vendere, senza lilleri non lallera nemmeno lui

  4. Se un mio dipendete mi fa guadagna 100 e spendere 10 i gli faccio un monumento altro che mandarlo via ed è quello che ha fatto il Corvo ha guadagnato 27 ml con Alonso e speso solo 5 con Dihs e Dragoskwy , non solo era riuscito nel fare una plusvalenza da record nel cedere Kalinic ai Cinesi , la verità è che i DV hanno chiamato il Corvo per vendere al miglior offerente i giocatori per fare quello che importa di più al proprietario ovvero plusvalenze , ecco perché è tornato il Corvo.

  5. Allora , è chiaro che l ultima campagna acquisti non è servita a nulla. Le uniche soddisfazionii le abbiamo avute dal settore giovanile vedi chiesa. A questo punto non era meglio non buttare i soldi di noi tifosi (che paghiamo alla grande) e puntare tutto sui nostri giovani invece di regalarli a destra e sinistra.
    Che interessi ha Corvino e Cognini in queste operazioni ? ADV SVEGLIA !!!!

  6. Sì ch'io fui sesto tra cotanto senno

    In un’altra azienda , dove si devono portare a casa i profitti , se il responsabile acquisti sbaglia il 90% degli approvvigionamenti ,l’azienda stessa prima di andare a chiedere credito alle banche per risollevarsi butta fuori l’incompetente .
    Ma alla Fiorentina , viene il sospetto , invece fa comodo avere queste situazioni …altrimenti come sarebbe possibile alimentare nella voce servizi, al bilancio , il triangolo delle bermuda che inghiotte tanti e tanti soldi .
    Cioè siamo una società che fa mercato ad euro zero e quei pochi soldi che investono sono buttati nel cesso. …
    Comunque sempre per la maglia

  7. Operazione fatta a mero scopo di raggiro contabile
    Piano con certe valutazioni. Tanto più che si trattava di un prestito e non di un’acquisizione a titolo definitivo. Redazione

  8. Facile sparlare dopo,quando si prendono giovani questi sono i rischi.
    Addetti ai lavori erano convinti che Toledo potesse essere fortissimo, semplicemente non si è ambientato.

  9. Un altra Corvinata del c…o! Dirigente incompetente sopravvalutato capace di portare a Firenze solo bidoni e nonostante tutto stimato dalla proprietà! Certo che mandare via Pradè per ritornare a Corvino è da incompetenti autolesionisti!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*