Questo sito contribuisce alla audience di

Ujfalusi: “Ho detto NO alla Juventus, in Italia potevo giocare solo con la Fiorentina. Straordinario il 3-2 in casa dei bianconeri”

In Italia Tomas Ujfalusi ha giocato solo con la maglia della Fiorentina, ma l’ex difensore gigliato, ora dirigente del Galatasaray ha saputo rifiutare le sirene bianconere: “Potevo andare alla Juve – ha dichiarato al sito Gianlucadimarzio.com – Ma ho detto no, ho rifiutato. In Italia avrei giocato solo con una squadra, e quella era la Fiorentina. E poi pensa se fossi andato lì, ora non potrei più tornare a Firenze!“. Ujfalusi ha parole importante per Prandelli: “Ho avuto la fortuna di lavorare con Prandelli. Cesare è stato come un padre, un padre calcistico. Mi ha migliorato, sdoppiato: grazie a lui ho imparato a fare anche il terzino. Quella Fiorentina era una famiglia, c’era sintonia e armonia”. Ed ecco anche i ricordi più belli in maglia viola: “Ne avrei molti da dire ma ne cito due: Juventus-Fiorentina 2-3, la viola non vinceva a Torino da tantissimi anni. Ricordo quando siamo tornati in città, accolti da cinque/sei mila persone. E poi la mia ultima partita contro il Torino: abbiamo vinto e ottenuto il quarto posto”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. MAURILDO L'ANTIGOBBO ABBESTIA!!!

    UNO CHE PARLA COSI E’ DA APPREZZARE……. VIA VIA DIRIGENTE VIOLA SUBITO
    GRANDE UFOOOOOOOOOOO

  2. MAURILDO L'ANTIGOBBO ABBESTIA!!!

    OLTRE A UFO IO RICORDO VOLENTIERI REPKA

  3. GRANDISSIMO UFO….GRANDISSIMO!!!!!!

  4. Quanto mi manchi…

  5. Dai tempi di Passarella e Vierchowod, non abbiamo più avuto grandi difensori a parte Ujfalusi. E dopo Ufo il buio, buoni difensori, bravi, ma Ufo e anche Passarella e Vierchowod eran di un’altrro pianeta…. infatti lo chiamavamo Ufo.
    Ma eran forti anche Brizi e Ferrante i 2 centrali del 2° Scudetto, Brizi Stopper e Ferrante Libero.
    Più indietro non vado perchè nn ricordo, nn ero ancora nato, ma i difensori del 1° Scudetto (1955/56) eran molto forti anche loro.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*