Ulivieri: “Sousa, ormai ti hanno studiato e rubato i segreti. Se fai sempre lo stesso calcio…”

Sousa dà indicazioni ai suoi. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Allenatore di molte squadre tra Serie A e B e ora presidente dell’Associazione Italiana Allenatori, Renzo Ulivieri ha le carte in regola per poter analizzare Sousa e il tipo di lavoro che sta facendo con la Fiorentina. “Quella attuale (Kalinic unica punta, ndr) è una disposizione che lo scorso anno ha creato tanti problemi alle altre squadra – spiega Ulivieri a La NazioneSousa ha fatto vedere un calcio diverso, interessante. E i risultati gli hanno dato ragione. Come per tutte le cose che funzionano, la squadra è stata studiata dagli avversari, che hanno preso le contromisure. Magari ‘rubando’ anche qualcosa. Se tu fai vedere sempre lo stesso calcio, alla fine diventa tutto prevedibile. E’ un principio che vale sempre, indipendentemente da come ti schieri”. Una soluzione alla monotonia c’è: “Il numero degli attaccanti non è importante. Se non passi, devi andare a cercare superiorità numerica in altre zone del campo. Sousa ha la possibilità di farlo perché ha gli uomini adatti per cambiare non solo da una partita all’altra, ma anche a gara in corso”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Ha perfettamente ragione, Ulivieri, ma queste cose le sa anche Sousa, è che deve fare di più, ci vuole un sano brainstorming creativo, e si deve dare una decisiva svegliata, e non fare certe dichiarazioni dopo una partita giocata come contro il Torino…

  2. Tutte balle, perché all’innominabile non hanno cercato di prendere le misure? Semplice, se sei forte non contano i moduli e quant’altro perché comunque vinci…. comunque troppi discorsi e tutti uguali, stiamo a vedere a Natale come siamo messi e poi vediamo, io spero e credo potremmo ricrederci!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*