Un 17 in bacheca che vale un sorpasso

Paolo Lorenzi ha iniziato l’anno alla grande. Mentre la sua squadra del cuore adesso si trova a lottare per le primissime posizioni in serie A, il tennista tifosissimo della Fiorentina ha vinto in Australia il torneo Challenger di Camberra (75.000 dollari di montepremi, cemento). Il 34enne senese, numero 1 del seeding, ha sconfitto in finale il croato Ivan Dodig, dopo 1 ora e 19 minuti, regolandolo agilmente per 6-2 6-4. Per il tennista italiano, si tratta del successo numero 17 a livello di Challenger. Un successo, che gli vale la risalita dal 69esimo al 57esimo posto nel Ranking Atp (49esimo il suo best ranking), attestandosi al terzo posto degli italiani (Fognini e Seppi rispettivamente al 23esimo e 29esimo posto) per aver scavalcato Bolelli, adesso retrocesso in 64esima posizione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA