Un arcobaleno di colpi da Blaszczykowski. Mentre Biascicoschi mastica amaro

image

Blaszczykowski da una parte e Biascicoschi dall’altra. Sono il polacco della Fiorentina e l’allenatore del Bologna, Delio Rossi (rinominato per l’occasione Biascicoschi per l’appunto) ad essere sotto la lente del giornalista e nostro collaboratore Francesco Matteini. Nelle sue personali pagelle, il viola prende 7: “Primo tempo sul grigio, nel secondo sfodera un’arcobaleno di colpi: cross, serpentine, triangolazioni e il gol che frantuma il bunker del Bologna“. Il tecnico rossoblu invece torna a casa con un senza voto: ” Non smette mai un attimo di masticare. Amaro. E’ lui il vero biascicoschi”.

Leggi tutti i giudizi e l’articolo completo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Kuba può fare anche meglio. Il primo tempo troppi palloni persi.

  2. Montella non lo rimpiango certamente. Per quanto riguarda Mati se tu potessi andare a leggere tutto ciò che ho scritto, vedresti che pensò di Mati. Io lo farei giocare sempre. Poi una cosa…..porta rispetto perché non mi conosci e non puoi scrivere…… datti all’ippica. Anche perché tu 79 io 50…….potrei essere tuo padre. Senza offesa per lui.

  3. Tu nn sei obiettivo…rimpiangi Montella. …contro il Genoa e carpi con Montella nn avresti vinto..siamo più cinici e verticalizziamo di più..datti all ippica che è meglio…oppure ti dò il mio num di telefono e ti do ripetizioni….diamo più spazio a mati che è il più tecnico che abbiamo in rosa…

  4. Moncicci per le questioni tecniche, ci posso provare. Poi mi rivolgo a te che sei……un professore. Forza Fiorentina!!!!

  5. Bravo tonino….l hai capito che devi parlare solo di qst avvenimenti extracalcistici..e nn addentrarti nelle discussioni tecniche…bravo continua così…

  6. Non si può vedere…..e le telecamere insistono a riprenderlo. Ma non si vede quanto fa scifo……..

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*