Questo sito contribuisce alla audience di

Un attestato di stima

Quella tra Pantaleo Corvino e la Fiorentina è una storia destinata ad andare avanti, almeno fino al 2020. In pratica il direttore generale (che aveva il contratto in scadenza a giugno) ha rinnovato per altre due stagioni. Secondo quanto riporta La Repubblica, è stata la stessa proprietà, Diego Della Valle in primis, a voler esercitare l’opzione a proprio favore per allungare il precedente accordo. Un segnale forte che, ovviamente, è stato accolto con grande soddisfazione dal diretto interessato. Un attestato di stima che, probabilmente non a caso, arriva a ruota dei colpi in entrata che hanno infiammato il Ferragosto fiorentino. Una rivoluzione annunciata, probabilmente più netta del previsto che, di fatto, ha chiuso un ciclo per aprirne un altro. Un percorso, a questo punto, affidato al 100% a Pantaleo Corvino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Guido ,b45, faccelo te un discorso sensato dai siamo qui tutti ad aspettarlo fenomeno. Lone Wolf, perché secondo te il passato mercato ha fatto bene e in quanto a tenere i conti di casa be se uno dice bravo ad uno che ha buttato nel cesso 20 ml mi sa che sei te che ha bisogno di chi gli può tenere i conti chiedilo al Gnigni

  2. a fine campionato si vedrà cosa ha portato il fine dicitore pugliese,speriamo non sia tutta monnezza come quella di quest’anno.

  3. Troppi soldi cacciati via da Corvino per cervellotiche scommesse…troppe volte in DIFFICOLTÀ con giocatori che facevano i dispetti..anno scorso da separati in casa con sousa senza prendere decisioni..la decisione di rifare una squadra completamente nuova con ovvi problemi di tempo di ambientamento..ma fa il gioco dei DV ..io COMUNQUE seguo chi indossa la maglia viola e allenatore CIOÈ LA SQUADRA DELLA FIORENTINA..FV

  4. Che commenti del ca@@o,
    #poerannoi#

  5. Grande Pantaleo,non dare retta ,questi non sanno neanche tenere I conti di casa propria,vai continua a lavorare

  6. Colpi in entrata, li chiamate colpi……… allora Pradè e Macia che hanno portati Gonzalo, Borja, Pizarro, Aquilani, ECC…. che cosa era la un esplosione nucleare……. Però a Pradè gli veniva rinnovato il contratto solo dopo scaduto e di anno in anno.
    Cari amici tifosi se siete contenti………….. IO NON LO SONO

  7. Ma solo alla Fiorentina possono succedere queste cose , butti al cesso nel passato mercato fra i 15-20 ml in questo tolti gli acquisti di Simeone e Benassi che coprono i buchi lasciati da Kalinic e Vecino anche in questo mercato sono stati presi giocatori sconosciuti ai più scommesse che è tutto da vedere se poi si dimostreranno valide e giocati inutili ovvero che non ti fanno migliorare l’organico , ha ceduto i giocatori alle condizioni di chi comprava se questo era da rinnovagli il contratto addirittura per altri 2 anni mah………………..

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*