Questo sito contribuisce alla audience di

Un ballottaggio che cambia tutto

JoaquinPacosMontella non sarebbe probabilmente troppo d’accordo ma di fatto quello che è un po’ il ballottaggio del momento, e che ad ogni vigilia tiene sulle spine gli esperti di formazione, tra Ilicic e Joaquin cambia in modo deciso lo schieramento in campo della Fiorentina. Con lo spagnolo la possibilità del 4-3-3, grazie al recupero di Cuadrado che andrebbe a coprire l’altra ala; viceversa con lo sloveno più supporto per Matri e maggiore vicinanza alla porta, con il modulo che verterebbe sul 3-5-2. Come detto Montella non ama parlare di moduli e di differenze perché il suo gioco vuole essere sempre lo stesso, a prescindere da chi lo interpreta, ma le attitudini dei due sono innegabili. Al momento le possibilità di Joaquin e Ilicic sono le stesse e a decidere probabilmente sarà la condizione fisica, anche in vista dei futuri impegni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

15 commenti

  1. Penso proprio che il gatto avra vita lunga

  2. Marasto, non preoccuparti per il milan. Sta ricominciando la manfrina dello scorso anno, questa volta per farlo arrivare almeno in Europa League. Speriamo in Fiorentina – milan di non dover pagar dazio anche noi. Galliani è dovuto uscire sottoscorta da Marassi.
    Il palazzo ha già deciso: gobbi, Roma e Napoli in Champions. Fiorentina, milan e Inter in Europa league piú una fra Verona, Torino o Parma.
    Se mi sbaglierò, mi mangerò il gatto del mio vicino che, oltretutto, rompe le balle al mio Boxer.

  3. bisogna far giocare chi sta meglio! Il turnover è necessario!

  4. Propongo la formazione, ditemi cosa ne pensate….4-3-3…Neto; Diakite Gonzalo Savic Tomovic; Borja Valero Aquilani Anderson; Joaquin Matri Wolski……con cuadrado e gomez pronti a subentrare

  5. Comunque anche oggi il milan ha ladrato la su bella partita prendendosi il gol di rami che era da annullare e non dando un rigore grosso come una casa su eder….contento per il pareggio di quello schifoso osceno di mazzarri

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*