Un BISONTE tramortito: Con Novara non c’è proprio partita

IL BISONTE FIRENZE-IGOR GORGONZOLA NOVARA 0-3 (21-25, 22-25, 16-25)

IL BISONTE FIRENZE: Perinelli 1, Ninkovic 4, Mazzini, Turlea 18, Negrini 3, Van De Vyver, Parrocchiale (L), Vanzurova 12, Pietrelli, Calloni, Martinuzzo ne. All. Vannini.

IGOR GORGONZOLA NOVARA: Bosetti Ch., Bruno (L2) ne, Wawrzyniak, Malesevic ne, Guiggi 8, Cruz 16, Bonifacio ne, Chirichella 11, Sansonna (L1), Signorile 1, Bosetti Ca. 6, Mabilo ne, Bosio, Fabris 17. All. Pedullà.

 

La Igor Gorgonzola Novara si conferma troppo forte per Il Bisonte Firenze, che nonostante l’orgoglio e una prestazione a tratti più determinata rispetto a quella di Bolzano, non riesce a opporsi alle vice campionesse d’Italia, collezionando la seconda sconfitta consecutiva. La squadra di Francesca Vannini ha provato a rispondere con le sue armi alla potenza di quella di Pedullà, e in alcuni frangenti della partita se l’è giocata alla pari, ma nei momenti decisivi ha sempre subito la superiorità delle ospiti, che quando hanno accelerato prendendosi qualche punto di margine non si sono mai fatte raggiungere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA