Un BRILLANTE addio. Il rientro in patria del centrocampista

E’ arrivato come un oggetto misterioso e, con tutta probabilità, se torna in patria come tale. La presenza di Joshua Brillante in Fiorentina la possiamo riassumere nella mezz’ora (o poco più) giocata all’Olimpico contro la Roma alla prima giornata del campionato 2014/15 con un errore che ha aperto la strada per l’azione dell’1-0 dei giallorossi. Dopo questa presenza solo prestiti e poche tracce lasciate nel calcio italiano. Western Sidney e Sidney FC se lo stanno contendendo, anche perché nel paese dei canguri è comunque un giocatore quotato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Si dice che un brillante e’ per sempre.. Non in questo caso per fortuna

  2. Joshua nn ti dimenticheremo mai !!!!

  3. Ottimo quanto ci è costato? Qualche migliaia di euro per una partita in viola!!!!

  4. Sì prendono due euro o anche con lui a rimessa????? Hegazy, Iakovenko,Octavio e chi più ne ha più ne metta!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*