Un centrocampo da reinventare

Il tecnico della Fiorentina Paulo Sousa, in vista della sfida di domani sera all’Olimpico contro la Lazio di Simone Inzaghi, avrà l’arduo compito di ridisegnare il centrocampo viola. Infatti viste le assenze già preannunciata di Badelj (non rientrato per squalifica nella lista dei convocati del portoghese dopo l’ammonizione di giovedi sera a Genova) e il forfait dell’ultimo momento di Borja Valero che non è partito con i compagni alla volta di Roma, nel centrocampo “tipo” di Sousa resta arruolabile il solo Vecino. Vedremo quindi sicuramente uno tra Sanchez e Cristoforo a fianco dell’uruguayano, a meno che non venga in mente di riproporre Bernardeschi come mezzala.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. Mi dispiace che il tuo innamorato farà le valigie tra poco ma te Dario lo potrai raggiungere e coronare il tuo sogno d’amore..VIA SOUSA SUBITO E ANCHE DARIO

  2. Oggi giocherà Lazzerini in porta e Tatarusu a centrocampo, visto che con in piedi con sbaglia mai un rinvio

  3. Tinocostapoco

    La formazione da fare é questa non ci vuole tanto!!
    TATA
    TOMOVIC GONZALO ASTOI MILIC
    CHIESA SANCHEZ VECINO BERNA
    ILICIC KALINIC

  4. È capace di tutto…

  5. L unica sorpresa sarebbe dragowski
    Per il resto ormai è una cabala.

  6. Oramai il noto talento della bocciofila che risponde al nome di Re leone fa solo il copia/incolla del suo salomonico commento. Un rigo e mezzo scarso di monotonia. Inutile replicare. SFV

  7. Quando deve inventarsi qualcosa Sousa fa solo disastri..VIA SOUSA SUBITO DA FIRENZE INSIEME A DARIO

  8. supercannabilover

    Mi piacerebbe vedere Cristoforo in campionato, comunque se mette Sanchez non staro’ a belare come fanno tanti

  9. andrea

    come idea non sarebbe male considerando come para

  10. Sicuramente si inventerà qualcosa di strano ….tipo lezzerini a centrocampo

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*