Questo sito contribuisce alla audience di

Un congedo non troppo lusinghiero

Non è stata certo una stagione da incorniciare, quella di Ilicic, un modo forse non troppo lusinghiero di congedarsi da Firenze per approdare su altri lidi. Lo sloveno ha raggiunto quota 37 (29 in campionato, 7 in Europa League ed una in Coppa Italia) nella sua esperienza alla Fiorentina (25esimo marcatore di tutti i tempi con Petrone), complessivamente su 138 presenze (106 in serie A, 25 in Europa League e 7 in Coppa Italia). Peccato per quella lunga lista di legni (ben 7 colpiti), altrimenti la sua stagione conclusa con solo 5 reti sarebbe in linea con quella passata dove ha segnato a raffica ed avrebbe finito anche in questa in doppia cifra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Quest’anno Ilicic è stato sfortunato ma non si può non notare la sua indolenza che spesso caratterizza le sue prestazioni.
    Comunque era da vendere l’anno scorso quando valeva un bel po!
    Brava società…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*