Questo sito contribuisce alla audience di

Un connubio d’arte

Federico Chiesa in campo. Foto S.D.C./Fiorentinanews.com

Una delle curiosità più grandi prima della gara di stasera nasce da come possa funzionare il connubio tra i due figli d’arte e valori aggiunti della Fiorentina Federico Chiesa e Giovanni Simeone. I due giovani talenti giocheranno infatti stasera la prima gara ufficiale insieme dato che a Milano contro l’Inter il numero 25 dei viola era assente per squalifica. Corsa, tecnica e fantasia sono le caratteristiche in comune dei due giocatori che potranno essere utili per affrontare il blocco blucerchiato della Sampdoria. E chissà se, se servisse un po’ di fantasia in più, Pioli non decida di far subentrare magari a gara in corso anche un altro figlio d’arte che corrisponde al nome di Ianis Hagi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*