Un deludente Napoli non approfitta dell’incredibile rimonta del Besiktas. Qualificazione da conquistare in Portogallo

Sarri in primo piano. Foto: Activa Foto
Sarri in primo piano. Foto: Activa Foto

Il Napoli si blocca sullo 0-0 contro il fanalino di coda Dynamo Kiev, che conquista così il suo secondo punto in Champions League. La squadra di Sarri, fischiata al termine del match, non approfitta dell’incredibile 3-3 di Besiktas-Benfica (con i padroni di casa sotto 0-3 a fine primo tempo). Dunque la situazione del Gruppo B vede Napoli e Benfica appaiate al primo posto a 8 punti, poi Besiktas a 7 e infine Dynamo Kiev con 2. Il Napoli si giocherà quindi il primato (ma anche la qualificazione) in Portogallo proprio contro il Benfica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Ma che cosa scrivete?
    Per il napoli ci voleva la vittoria del benfica… il 3-3 finale è deleterio perché tiene dentro il besiktas. In questo modo il pari con la dinamo e’ ininfluente Non cambiava nulla nemmeno con la vittoria. A Lisbona devono comunque non perdere altrimenti arrivano terzi se il besiktas vince a kiev

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*