Un destino da ammazza-capitali

image

Quello che è spettato alla Fiorentina in questa Europa League è un po’ un destino da vera e propria ammazza-capitali, come notato da Francesco Matteini, con la sfida al Siviglia che inverte inevitabilmente la tendenza (non c’erano altre esponenti di capitali): “Fiorentina l’ammazzacapitali. I viola, dopo la fase a gironi (dove era rimasta impantanata la Dinamo Minsk, capitale della Bielorussia) hanno eliminato dall’Europa League nell’ordine Londra, Roma e Kiev. Quattro capitali fatte fuori dal torneo. E siccome di capitali vere non ce ne sono più, l’urna ci ha riservato il Siviglia, che è pur sempre la “capitale” dell’Andalusia. Dobbiamo tremare?…”.

Leggi il pezzo completo su violaamoreefantasia.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*