Questo sito contribuisce alla audience di

Un diktat preciso per cambiare il trend del mercato invernale

Più che diktat da parte nostra non può che esserci una speranza, un auspicio in vista del mercato di gennaio, consci che missione primaria sarà quella di sfoltire una rosa numericamente folle. Lo stesso Andrea Della Valle ha però parlato di “ritocchino”, autorizzando comunque tutti ad attendersi almeno un nuovo ingresso in rosa. Eccoci cosiddetto “diktat”: il calciatore che arriverà a gennaio dovrà essere abile e arruolabile fin da subito, senza la consueta tiritera fatta di recupero graduale, pazienza e attese inquantificabili ed infinite. A Montella serve un calciatore da mandare subito in campo, non un altro da aspettare per intendersi. Si dovrà, in sostanza, cambiare strategia rispetto a quanto fatto nelle ultime sessioni invernali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Infatti Gianni il timone chi lo tiene?

  2. Forse i buoi sono già scappati….ma come si fa a tenere 32 (o 33) giocatori in serie A?
    Ma il padrone dov’era? E pi si fanno tanti discorsi sul 433,sul 352 ecc ecc…
    Ma il timone chi ce l’ha in mano?

  3. Serve uno di peso..altro che ritocchino..altrimenti non vale la pena spendere!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*