Questo sito contribuisce alla audience di

Un ex Fiorentina segna a Milano ma non basta, Montella ritrova il sorriso. L’Atalanta resiste a Lione

Un’altra serata positiva per le italiane impegnate in Europa League. Infatti il Milan, che giocava in casa contro i modesti croati del Rijeka, vince 3-2 grazie ad un gol di Cutrone al minuto 93 dopo che i rossoneri si erano fatti rimontare dal 2-0 al 2-2 anche grazie all’ex Fiorentina Acosty che ha firmato il primo gol dei croati. Dunque Milan primo nel proprio girone a punteggio pieno seguito dall’AEK Atene che ha pareggiato con l’Austria Vienna. L’altra italiana l’Atalanta ottiene un ottimo pareggio a Lione. Al gol di Traore ha risposto il Papu Gomez con una bellissima punizione. Situazione ottima nel girone per l’Atalanta che si trova sola al comando con 4 punti mentre Aopollon Limassol e Lione inseguono a 2.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Atalanta pari meritato. Squadra tosta!

    Milan vittoria con il tipico modulo montelliano: c**o!

  2. il depresso di Pontassieve

    Mi sa che Montella non arriva al panettone. …Comunque questi sono affari suoi.Su ciò che afferma labbraha è vero . Abbiamo perso molti ragazzi dal nostro vivaio e alcuni di questi anche Italiani e addirittura fiorentini che poi si sono rivelati validi .

  3. Dobbiamo credere di piu nei nostri giocatori del vivaio

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*