Questo sito contribuisce alla audience di

Un gol per dirsi (forse) addio

Un gol, e che gol, a San Siro, poi infortuni, partite sottotono e un po’ di sfortuna in fase realizzativa. A grandi linee questa è stata l’esperienza alla Fiorentina di Amauri, che potrebbe essersi definitivamente conclusa con l’infortunio muscolare di mercoledì scorso contro la Roma. Tre settimane di stop per lui, le stesse che mancano alla fine del campionato, e poi? C’è chi dice che la società sia pronta a fargli un’offerta comunque per trattenerlo e tenerlo come membro della rosa anche per la prossima stagione. C’è chi invece lo vede più vicino a ritornare a Parma, dove il presidente Ghirardi è pronto ad accoglierlo a braccia aperte. Alla fine sembra proprio questa l’ipotesi più credibile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA