Questo sito contribuisce alla audience di

Un grande colpo in attacco e uno a centrocampo: Corvino getta le basi per giugno. E in più c’è pure Behrami…

L’agenda di Pantaleo Corvino è chiara. La riassume il Corriere dello Sport-Stadio che scrive che il diesse della Fiorentina penserà a rafforzare la squadra in questo finale di mercato. Dopodiché si prenderà il primo periodo di riposo negli ultimi due anni e comincerà già a pensare al mercato estivo. Comincerà monitorando la crescita dei giovani viola e l’andamento di alcuni giocatori in bilico e comincerà a gettare le basi per un prolungamento del contratto con Behrami. Se il centrocampista avrà voglia di legarsi a lungo con la Fiorentina, bene, altrimenti per lui potrebbe esserci anche qualche trattativa (Juventus) la prossima estate. Ma nel frattempo Corvino cercherà di mettere a segno un colpo importante, come quello di Luuk De Jong in attacco, giocatore che costa attualmente tra i 15 e i 18 milioni di euro, mentre in mediana, in evidenza ci sono sempre i nomi di BigliaArouca e Borja Valero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

12 commenti

  1. Ma il fairplay finanziario non c’e’ piu’? Ma figuriamoci se i DV tirano fuori 15 milioni per De Jong. Questo e’ tutto fumo negli occhi per ridare speranza ai tifosi. Quano Jovetic e Behrami si accorgeranno dove sono andati a finire, taglieranno la corda alla svelta. Penseranno: ma io che cavolo ci faccio qui? Qui, senza soldi non si va avanti e se la Fiorentina deve essere autosufficiente, restermo una squadretta da mezza/bassa classifica, rischiando a volte anche la serie B. Chi si illude che giocatori eccellenti vengano a giocare a Firenze insieme ai Munari, De Silvestri, Llajic, Kharja e compagnia, vive di sogni. Per rilanciare la Viola serve fare piazza pulita a cominciare da Corvino, poi stadio di proprieta’ e 100 milioni di euro. Allora vedrete che qualche buon giocatore si degnera’ di venire a Firenze e forse risorgeremo. Anche la Rube ci ha messo 6 anni a risorgere, ma ha speso fior di soldoni. Il segreto e’ tutto qua. Saluti a tutti e….coraggio.

  2. Ovvìa, non è ancora finito il mercato di gennaio, che già si comincia a rompere le scatole per il mercato di giugno con queste balle, perchè di balle si tratta! Finora il grande Ds ha dimostrato di raccattare gli scarti degli scarti. Perchè dovremmo credere a questi grandi investimenti?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*