Questo sito contribuisce alla audience di

Un infortunio che non cambia il mercato della Fiorentina

PradePalazzoVecchioCon Babacar ai box la Fiorentina interverrà sul mercato per acquistare giocatori in attacco? Alla domanda prova a rispondere il Corriere dello Sport-Stadio che però specifica il fatto che questo stop non ha cambiato le strategie della società. A gennaio dunque non si compra, ma si vende, per snellire la rosa e ridurre il monte ingaggi che ha superato la quota sessanta milioni di euro. La linea rimarrebbe la stessa anche se Ilicic dovesse essere venduto alla Sampdoria, anche perché la Fiorentina, intesa come proprietà e dirigenza, avrebbe a disposizione Gomez, Marin, Cuadrado e Joaquin per l’attacco, in attesa che rientrino tutti gli altri.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Fosse solo x l’infortunio a Baba sarebbe il minimo, anke se Baba potrebbe rientrare a Natale, poi andar a fare la Cop d’Africa (Genn-Febbr) e lo rivediamo a Marzo. Il problema è ke anke Berna e Rossi sono out fino a Marzo (se tutto va bene) e cmq Pepito andrà gestito e nn spremuto come l’anno scorso. E mentre si aspettano i vari Godot (Gomez e Marin) con ki giokiamo, in attacco, Campionato, Cop Italia ed E.L. con i Primavera Gondo, Minelli e Peralta?
    Io almeno Rebic lo riprenderei e di corsa.

  2. Giovacchino,salvaci tu…! (come con i gobbi).Il bellone è si e no al 60%,Marino un’incognita e sta sulle palle a Full Monty,Cuadrado è più egoista che attaccante……Lo scugnizzo chissà dove ha la testa….., €nigni lo sappiamo bene dove ce l’ha e scalpita……e siamo messi pé rìde……..

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*