Questo sito contribuisce alla audience di

Un mercato a zero, ma con un cospicuo aumento

Il mercato invernale della Fiorentina è stato fatto a costo zero, visto che sono giunti in prestito i vari Anderson, Matri, Diakitè e Rosati, come non è entrato niente dalle partenze in prestito di Iakovenko e Vecino e alla cessione gratuita di Olivera, più che altro per liberarsi del cospicuo ingaggio dell’uruguaiano, anche se il monte ingaggio è aumentato considerevolmente per gli emolumenti da corrispondere a  Anderson e Matri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA