Questo sito contribuisce alla audience di

Un modulo perfetto per un perfetto Chiesa

Italia sperimentale o meno che fosse, ma la sensazione è che per Federico Chiesa qualche reale chance con i grandi in maglia azzurra potrebbe esserci presto, soprattutto se confermerà in viola il grande impatto mostrato al primo anno di Serie A. A suo vantaggio c’è infatti il credo calcistico del ct Ventura, famoso per il suo 4-2-4 o comunque per un modulo che preveda tantissimo gioco sugli esterni, la zona dove il numero 25 viola sguazza a piacimento, che sia destra o sinistra. Lo stesso ruolo che Chiesa avrebbe interpretato anche con l’Under 20, se non fosse stato in lizza per partecipare ad Euro Under 21. Un cammino in azzurro che insomma potrebbe tornare davvero congeniale al calciatore della Fiorentina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*