Un Napoli dilagante è campione d’inverno. Perdono tutte le squadre in casa Guarda la NUOVA CLASSIFICA di Serie A

Sarri Fiorentina

Sono finite da pochi minuti le partite delle 15 ed è il Napoli a laurearsi matematicamente Campione d’inverno. Gli uomini di Sarri hanno demolito il Frosinone per 1-5 grazie ai gol di Albiol, Higuain (doppietta), Hamsik e Gabbiadini portandosi a quota 41 punti staccando la Fiorentina e superando così l’Inter in classifica. Perdono tutte le squadre in casa. Il Genoa si impone 2-0 sul campo dell’Atalanta con i gol di Dzemaili e del solito Pavoletti. A Torino i granata perdono e continuano la loro crisi: decide Maccarone per l’Empoli. Il Verona di Toni e Pazzini resta senza vittorie per tutto il girone di andata, perdendo 0-1 con il Palermo, gol di Vazquez. Il Bologna si ferma dopo la bella vittoria a San Siro con il Milan: vince il Chievo con gol di Pepe.

Ecco tutti i risultati:
Atalanta-Genoa 0-2 (Dzemaili, Pavoletti)

Bologna-Chievo 0-1 (Pepe)

Frosinone-Napoli 1-5 (Albiol, rig. Higuain, Hamsik, Higuain, Gabbiadini, Sammarco)

Torino-Empoli 0-1 (Maccarone)

Verona-Palermo 0-1 (Vazquez)

Guarda la NUOVA CLASSIFICA di Serie A

© RIPRODUZIONE RISERVATA

11 commenti

  1. Ok vinci e gaetano. L’anno scorso le cose con benitez a fine andata andavano bene…comunque è una mia previsione personale. Dubito posano andare cosi tutto l’anno. Se lo fanno ok . meritano. Io non ho nulla contro il napoli. Inquanto la viola anch’io penso non sia da scudetto ma se fa qualcosa di buono da C.L. può essere. Grazie vs dialogo corretto.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*