Questo sito contribuisce alla audience di

Un nuovo contratto (ancora) per Chiesa. Ma stavolta la clausola rescissoria…

Chiesa, al pari di Astori e Badelj, è uno dei tre superstiti della Fiorentina di Sousa che hanno superato questa estate. La Gazzetta dello Sport su di lui scrive che a inizio settembre il direttore generale dell’area tecnica viola, Pantaleo Corvino si incontrerà con il padre per allungare di un altro anno il contratto, tra l’altro firmato da poco, ritoccandogli contestualmente l’ingaggio. Il talento costruito in casa, guadagna circa 500 mila euro, ma vista la sua valutazione, è probabile che gli venga raddoppiato. L’idea di Corvino (e della famiglia Della Valle) è quella di non inserire nell’accordo nessun tipo di clausola rescissoria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. fabio83

    errori ? Sicuro che tutti questi siano veramente errori ? Io credo che sia tutto ben pianificato e soprattutto voluto. I braccini sono spilorci ma mica scemi. Sia chiaro a tutti.

  2. Tifolamagliaviola

    Ora come ora guadagna meno di Gaspar e come Oliviero. Se lo vogliono tenere almeno un paio di anni gli va fatto un contratto importante, altrimenti e´inutile mettergli addosso un sacco di responsabilita´´

  3. Alessandro, Toscana

    La clausola non è altro che il cartellino del prezzo, se la mettono vuole dire che vogliono venderlo. E se lo fanno ….. dovranno correre come Flash nei fumetti….perché se li prendiamo… manco la scientifica riesce ad identificarli con il DNA!

  4. Rinnovare senza clausole, non commettere i soliti errori.

  5. Va rinnovato il contratto va bene 1 milione a salire più bonus, questo ragazzo si merita il meglio, può stare alla Fiorentina 3 o 4 anni, poi gli va data la possibilità se lui vuole di andare su un grande club.

  6. Oh voi peccatori ( Corvo, braccini corti e gnigni ) non nominate il nome di Chiesa invano !

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*