Un nuovo spiraglio per Lisandro. Si attende la svolta per Ocampos. E con l’Atalanta…

C’è un nuovo spiraglio per poter arrivare a prendere Lisandro Lopez. La Fiorentina, secondo La Nazione ha alzato la propria proposta al Benfica, arrivando ad offrire 7 milioni di euro. Non sono gli 8 richiesti dai lusitani ma sono senz’altro un passo in avanti rispetto ai 6 proposti fino alla scorsa settimana. Attesa la risposta dei dirigenti portoghesi, mentre il giocatore spera in una conclusione positiva della vicenda.

Nel frattempo si attende la svolta per Ocampos. Il Marsiglia è chiamato a sciogliere gli ultimi dubbi rispetto alla proposta di prestito con diritto di riscatto avanzata dalla Fiorentina. I viola, sempre per il giornale citato, si sono fatti sentire anche con l’Atalanta per trattare il centrocampista Grassi e il giocatore offensivo Papu Gomez, ma per il momento i nerazzurri non sembrano così disponibili a cederli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

20 commenti

  1. Se non spendono ora peste li colga

  2. l’importante è che alcuni rinforzi arrivino subito…
    soprattutto difensore e centrocampista di livello…
    su Rossi: io lo terrei, sarebbe un’arma che pochi avrebbero per il finale di campionato… ma se vuole giocare di più, mi sembra giusto darlo in prestito con un diritto di riscatto fissato almeno a 15 ml
    lo scambio con musacchio onestamente non mi dispiace; musacchio-gonzalo-astori non è male…., poi decide Sousa…

  3. non pensiammoci nemmeno ai giocatori dell’atalanta, quelli saran già promessi a qualche strisciata per due spiccioli

  4. Dubito che cedano Musacchio, se non offrendo il prestito di Pepito a determinate condizioni (leggasi diritto di riscatto e compartecipazione sull’ingaggio), ma siamo sicuri che ne varrebbe la pena?
    Pepito è l’unica variabile impazzita che potrebbe darci possibilità concrete di centrare il bersaglio pieno (che non voglio nominare)

  5. Laura , giusto quello che dici sulla società che ha preso prima Prandelli poi Montella ora Sousa tutto giusto , ma quello che si imputa alla società è che non voglia fare quell’ultimo salto per vincere o almeno provarci.
    Siamo secondi e credo che un occasione come questa non so quante volte ci capiterà e allora anticipa i soldi te proprietario che poi le riprendi con l’ingresso in Champions .

  6. Ma c’è solo Lisandro che sa giocare a pallone!
    Andiamo su qualcun’altro.
    Ieri il secondo tempo era cotto Badelj se non troviamo un mediano forte altro che Lisandro ci vuole!!!

  7. bisogna dire anche che i giocatori italiani li danno solo a juve e milan perché ci sono dei procuratori servi del padrone.Ecco la verità. A noi chiedonoun sacco di soldi vedi empoli e atalanta.Pezzi di *****!

  8. si laura hai ragione…ma il secondo tempo di palermo cosa ti ha dimostrato??che SIAMO POCHIIII mancano i giocatori, non si regge il ritmo del primo tempo per tutta la partita senza 4 giocatori di livello in più. La fretta c’è e come…sabato rigiochiamo, i tempi di recupero sono pochi per chi gioca sempre e la Viola non so se avete notato e fa giocare sempre i soliti giocatori, e sapete il perchè??NON CI SONO ALTRI IN ROSA DI LIVELLO…che genio sono è?? devo aver scoperto l’acqua calda oggi…

  9. Grande maurizio …. te si che sei un super leccavalliano.
    Si e se la società è stata brava a scegliere l’allenatore?? che vorrebbe dire che ora gli scusiamo tutto?? siamo in lotta per lo scudetto servono 20 milioni minimo per fare il mercato … se li cacciano ok sono bravi, se non li cacciano per me rimarranno nella storia come pezzenti. Ti sta bene?? Hai il cervello offuscato?? ma la gente come te, vuole vincere o si accontenta sempre di quello che trova e basta….

  10. Aug, fai il bravo vai con gli agnelli e i Moratti ti mandano anche la spesa a casa.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*